lunedì 21 gennaio 2013

Tetris


Me ne rendo conto, siamo già oltre la metà di gennaio, però sono curiosa di sapere: stilata la lista dei buoni propositi? Che cosa vi siete promessi? Quali obiettivi vi siete dati per questo nuovo anno? Sarei curiosa e ve ne sarei grata, se decideste di condividerli con me.
Non è mia abitudine darmi dei traguardi, oltre al fatto che mentalmente vivo ancora secondo il calendario scolastico, quindi per me il vero inizio è sempre settembre. Mi piace fare i bilanci, guardarmi indietro e pensare a tutta la strada percorsa fino a quel momento, cercare di capire se e cosa ho imparato, provare a fermare quello che la vita mia ha insegnato. Ma a darmi degli obiettivi non sono per niente brava e quando ci provo, spesso vado incontro a delusione certa, quell'amaro in bocca che è proprio difficile da sopportare.
L'altro giorno, però, ho riletto alcune pagine del mio diario; è stato interessante ripercorrere l'inizio del 2012, ma non solo, ho anche provato un forte senso di sconforto. Non è stato piacevole notare che alcune “lamentele” verso me stessa e alcuni miei atteggiamenti vanno ripetendosi, ho avuto l'impressione di essere ferma sempre allo stesso punto. Soprattutto mi sono interrogata sul perché io non riesca ad essere un po' più indulgente verso me stessa, sul perché io insista a voler cambiare delle parti di me, quando forse l'esperienza mi sta dicendo che farei meglio ad accettarle ed accoglierle, così come sono. Questa potrebbe essere la sfida per questo nuovo anno: imparare ad apprezzare “i pezzi” di noi che la vita ci ha donato e cercare di incastrarli al nostro meglio. Cosa ne pensate?
Un po' come i post-it dell'immagine, non li trovate deliziosi? E poi io adoravo giocare a Tetris... e adoro fare le liste!

(Immagine via Suck Uk)

4 commenti:

  1. Mi sono resa conto che gli obiettivi, postati nel mio blog, per il 2012 sono rimasti quasi tutti inattuati. Non ho buoni propositi ma solo l'intento di star bene e di non tormentarmi con cose irrisolvibili. E poi tornare in alcuni posti deliziosi dove siamo stati bene: Roma Cortona e la Liguria di ponente verso Diano, anche pochi giorni per ritrovare amici e ritrovarsi. Un abbraccio sandra frollini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una puntatina a Torino? Magari in occasione del Salone del Libro... :-)

      Elimina
  2. Al Salone del libro voglio essereci anche io quest'anno: ecco il mio proposito.
    Si va insieme? Sandra?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello Grazia, sarei molto contenta di conoscerti!

      Elimina