venerdì 7 novembre 2014

Che ne pensi?

 
Sono convinta di saper scrivere, e un giorno o l'altro intendo fare un bel libro. Tu che ne pensi? La vita mi interessa profondamente, e sono certa che lo scrivere sia il mio mezzo di espressione naturale.

Virginia Woolf (Lettera a Violet Dickinson 1904)

8 commenti:

  1. Che bella foto, il ricordo di quella ragazza che passeggiava a Stresa, nel pieno di una delle nostre, tutte nostre, gite fuori porta. Quanto tempo fa era? Non lo so, mi sembra una vita fa. I colori dell'Isola Bella, i sapori e l'atmosfera del pranzo da Cannavacciuolo (ogni volta che lo vedo in televisione mi torna in mente quando è venuto a chiederci se andava tutto bene e se ci era piaciuto il pranzo.....io vivrei là dentro....), la passeggiata ad Orta, e tutto il resto della magia di un tempo tutto nostro.

    Davvero bella la frase di quel pezzo di lettere di VW.
    Devo dire che lo scrivere ti regala quel piacere e quella sorta di magia che ti fa stare bene. E poi, ma questo è solo il mio pensiero, ti riesce anche bene.
    Mi piace l'idea di entrare in questa stanza e curiosare quello che hai scritto (e anche, ma questa è proprio una mia super curiosità, leggere anche i commenti delle persone che passano di qua).

    Grazie per il tempo che dedichi a questo Blog. Non è tempo sottratto a noi, è tempo per te e per noi.

    RispondiElimina
  2. ooooh grande ola per il commento qui sopra. Bellissimo post, bellissima foto, siamo stati sul Lago Maggiore domenica scorsa, seguirà post. bacione sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sandra. MI associo alla ola per il commento di mio marito. O sono troppo di parte? :-)

      Elimina
  3. L'unico mezzo di espressione...

    RispondiElimina
  4. Mi associo ai ringraziamenti di Silvio per il tempo che dedichi a questo blog: passare di qui è sempre una gioia; un momento sereno; una parentesi dotta.
    Se poi, anziché leggere un post, mi capitasse di leggere qualche pagina in più, sarebbe stupendo!


    RispondiElimina
  5. Mi associo ai ringraziamenti di Silvio per il tempo che dedichi a questo blog: passare di qui è sempre piacevole, rilassante, interessante.
    Per me, leggerti è come guardare un balletto di classica...hai presente l'Abbagnato?
    Se poi mi capitasse di leggere qualche pagina in più di un post, beh, sarebbe favoloso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non potevi farmi complimento più gradito, paragonandomi a un balletto di danza classica, considerato che è una mia grande passione. Grazie Martina, mi hai fatto arrossire!

      Elimina